Categoria:Mitologia Giapponese

Il Giappone

Lo Shintoismo affonda le radici nella mitologia, che colloca l'inizio della storia del popolo giapponese nel 660 a.C.: anno in cui Gimmu Tenno (in giapponese "imperatore"), discendente diretto della dea del Sole Amaterasu, pose le basi della casa regnante, in qualità di primo imperatore del Giappone.


La religione Shinto ("la via degli dei") è antichissima e antecedente al Buddismo. Gli shintoisti venerano diverse divinità, ciascuna delle quali è ben distinta dalle altre. Lo Shintoismo si basa sul concetto di purezza e di maestosità divina. L'ideologia di vedere in ogni grande uomo un dio (Kami) spiega l'incredibile importanza che questa religione concede agli avi del Giappone e agli eroi caduti in guerra. Basti pensare che l'imperatore era visto come un padre simbolico della famiglia del popolo giapponese.
Alla base di questa forma religiosa è il kami ("ente supremo"), una categoria assai vaga che comprende divinità celesti e anche spiriti, animali, piante, montagne, mari e lo stesso imperatore del Giappone, Per questo il Giappone viene definito shinkoku, dove shin è la lettura sino-giapponese di kami e koku sta per "paese", quindi "il paese degli dèi".

Pagine nella categoria "Mitologia Giapponese"

Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 428.

(pagina precedente) (pagina successiva)
(pagina precedente) (pagina successiva)