Kio



				

				

Antichissimo testo giapponese basato sulla dottrina del principe-filosofo Xaca, il quale avrebbe lasciato i principali articoli della sua dottrina, scritti di propria mano, su alcune foglie d'albero. Due dei suoi più zelanti discepoli raccolsero i preziosi manoscritti e formarono il famoso Kio, testo che i Giapponesi chiamarono anche Foke Kio e rispettarono come documento divino. Anche i compilatori ebbero onori divini e vennero rappresentati nel tempio di Xaca, l'uno a destra e l'altro a sinistra del loro maestro.