Adachigahara



				

				

È una orribile vecchia cannibale, spesso ritratta nell'atto di scannare un bambino con un coltello da cucina. Nelle leggende popolari si narra che essa fosse inizialmente una donna di alto lignaggio che scoprì casualmente come l'unica cura adatta a guarire il suo principe da un male misterioso, fosse il sangue di fanciulli.