Peleo



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Sovrani
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Esilio, Fratricidio

Figlio di Eaco e di Endeide, fratello di Telamone, col quale fu esiliato per aver ucciso il fratellastro Foco.

Indice

[modifica] La spedizione degli Argonauti

Partecipò alla spedizione degli Argonauti, sposò Antigone, figlia di Euritione re di Ftia, ed ebbe in dote il dominio del paese, anche se rimase vedovo poco tempo dopo. Peleo era dunque stato designato dal suocero come suo erede: e diventò re prima di quanto egli potesse pensare.

[modifica] La caccia al cinghiale calidonio

Peleo fu tra gli eroi che cercarono di uccidere il terribile cinghiale che devastava Calidone: sfortunatamente colpì a morte con una freccia il suocero Euritione.

[modifica] Le nozze con Tetide

Più tardi Peleo sposò sul Pelio la nereide Tetide, e gli dèi assistettero alle sue nozze. Poseidone in quell'occasione gli regalò i cavalli Xanto e Balio, e Chirone la lancia peliaca.

[modifica] Figli

Da Tetide ebbe Achille, che, dal nome del padre, è anche chiamato il Pelide. Da Antigone ebbe invece una figlia, Polidora.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti antiche

Per visualizzare le fonti antiche su Peleo vai a FontiAntiche:Peleo

[modifica] Fonti moderne

Per visualizzare le fonti moderne su Peleo vai a FontiModerne:Peleo