Beozia



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Luoghi Naturali
Specificità: Regioni
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Regione della Grecia centrale che confinava a Nord con la Locride, a Nord-Est col canale d'Eubea, a Ovest con la Focide, a Sud con il golfo di Corinto, la Megaride e l'Attica. La parte sudorientale della Beozia era montuosa, le altre zone erano invece pianeggianti. Al centro della zona pianeggiante vi era il lago Copaide, prosciugato poi ai primi del 1900. Dei monti che circondavano la Beozia basterà ricordare il Parnaso, l'Elicona e il Citerone; tra i fiumi, il Cefiso, che alimentava il lago Copaide. Le città principali erano Tebe e Orcomeno. Sebbene la Beozia fosse patria di molti uomini insigni (per es. Esiodo, Pindaro, Plutarco, ecc.) per gli ateniesi "beota" era sinonimo di persona dappoco e stupida. Il disprezzo aveva alla base la struttura economica delle due società: la Beozia era una regione agricola e gli abitanti delle aree rurali sono stati spesso oggetto di disprezzo da parte di mercanti e borghesi.