Rukmini



				

				

Avatara della dea Lakshmi, incarnatasi sulla terra nella figlia del re di Vidarbha, Bhishmaka. Krishna venne a chiedere la mano di Rukmini che si innamorò subito di lui. Malauguratamente il fratello di lei, Rukmin, era stato amico del tiranno Kansa, ucciso da Krishna, e promise pertanto la sorella al re di Chedi, Shishupala. Poco prima del matrimonio, però, Krishna rapì Rukmini e la condusse nel suo regno a Dvaraka. Ebbero dieci figli, il primo dei quali fu Pradyumna.