Pradyumna



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Indiana
Continente: Asia
Area: Asia Meridionale
Paese: India
Popolo/Regione: Hindu
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Astrazioni
Specificità: Divinità dell'Amore
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Amore

Figlio di Krishna e di Rukmini. All'età di soli sei giorni venne rapito dal demone Shambhara e, gettato in mare, fu ingoiato da un pesce. Il pesce fu catturato e portato da Mahadevi, governante della casa di Shambhara. Quando Mahadevi aprì il pesce trovò un meraviglioso bambino e lo adottò. Il saggio Narada le spiegò le origini divine del bimbo e quando questi fu divenuto adulto ella se ne innamorò. Mahadevi rivelò a Pradyumna la sua storia; il giovane, allora, ingaggiò una dura lotta col demone e riuscì ad ucciderlo. In seguito, volò insieme a Mahadevi al palazzo paterno dove si sposarono. Mahadevi divenne Rati, dea dell'amore, e Pradyumna, dio dell'amore che è solito rinascere dalle ceneri. Pradyumna può trasformarsi in ape e visitare una giovane nascosto in un mazzo di fiori donatole dal suo amante.