Iside



				

				

Figlia di Nut e di Geb, sorella e sposa di Osiride, da cui ebbe Horus. Quando il fratello Seth fece a pezzi il corpo del suo sposo, Iside vagò per tutto l'Egitto assieme alla sorella Neftis, sposa di Seth, su di una barca di papiro, alla ricerca delle sue membra e in ogni luogo in cui ne trovava faceva erigere un santuario in onore di Osiride. Riuscì a carpire il nome segreto di Ra, ovvero la sua essenza, dopo averlo fatto pungere da un aspide magico da lei creato. Aiutò poi lo stesso Ra a sconfggere il drago Apep, durante il suo viaggio notturno negli Inferi. E' rappresentata come una giovane donna, seduta o in piedi, con sul capo il disco solare tra due corna, spesso nell'atto di allattare il figlio Horus.