Gucumatz



				

				

Massima divinità dei Maya Chorti Quiché; madre-padre dell'intera cosmologia primordiale messicana, ritenuto autore del codice Popol Vuh, opera di grande valore letterario, paragonabile ai testi Veda indiani ed all'Avesta persiana. Gucumatz, il cui nome significa Serpente verde, chiamato anche il Cuore del Cielo, è ritenuto il figlio del Sole e della Luna, ente supremo da cui derivano tutte le altre divinità del ricco pantheon maya.

[modifica] Etimologia

Il suo nome significa "serpente verde".