Geras

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: Γῆρας
Altri nomi: Ghera
Etimologia: vecchiaia
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Astrazioni
Specificità: Divinità della Vecchiaia
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Vecchiaia

Dio della vecchiaia. Nella civiltà greca la vecchiaia era considerata una virtù perché più gēras un uomo aveva, più kleos (fama) e arete (eccellenza e coraggio) era considerato avere.
Secondo Esiodo, Geras era figlio di Nyx. Igino aggiunge che suo padre era Erebo.

ICONOGRAFIA[modifica]

Era raffigurato come un piccolo vecchietto raggrinzito. L'opposto di Geras era Ebe, la dea della giovinezza. La sua figura è conosciuta soprattutto grazie alle rappresentazioni sui vasi che lo mostrano con l'eroe Eracle; anche se non si conosce quale mito legasse le due figure.

PERSONAGGI SIMILI[modifica]

Il suo equivalente romano era Senectus.