Etoli



				

				

Popolo dell'Elide, il cui capostipite ed eponimo fu Etolo. Gli Etoli presero parte alla mitica Guerra di Troia, sotto il comando di re Toante, alleato di Agamennone, a sua volta capo della coalizione achea.
Nei tempi antichi, gli Etoli formarono una lega unita, che presto divenne una potente alleanza militare; essa si formò tra le città dell'Etolia nel corso del III secolo a.C., durante il regno di Filippo II di Macedonia (che intendeva approfittare della disunione tra le pòleis greche per soggiogarle al proprio dominio), come patto di non aggressione e reciproco aiuto, divenendo così un'avversaria formidabile alla potente monarchia macedone e alla più antica Lega Achea. Quest'ultima fu una delle più efficaci istituzioni politico-militari venutesi a formare nella Grecia del tempo.