Dafni



				

				

Semidio siciliano, figlio di Ermes, era un bellissimo pastore e musico che fu amato da Pan e dalla ninfa Nomia, la quale lo costrinse a pronunciare un giuramento: se egli avesse tradito Nomia con un'altra donna, la ninfa l'avrebbe accecato. Dafni si impegnò a rispettare la promessa, ma una misteriosa donna di nome Chimera riuscì a congiungersi col semidio dopo averlo ubriacato. Nomia accecò allora Dafni, che cercò di alleviare la sua infelicità continuando a comporre musica, finché un giorno egli decise di suicidarsi gettandosi da una rupe, ma suo padre Ermes lo trasformò in una pietra prima che potesse sfracellarsi.