Aditya



				

				

Gruppo delle maggiori divinità indiane, progenie di Aditi, tutti con attributi celesti. Nei primi Veda gli Aditya sono descritti come una specie di patriarchi della genesi indiana, sovrani delle Sfere Celesti e figli della Luce. Questi dèi maggiori sono immortali solo in relazione agli uomini e non all'Assoluto, soltanto la loro grande madre Aditi vivrà in eterno in quanto espressione della luce primigenia manifestata (i sette Raggi Splendori). Il numero degli Aditya varia da sette a dodici; nei Veda ulteriori diventano dodici per significare i dodici mesi dell'anno.

[modifica] Elenco degli Aditya