Aryaman



				

				

Antico dio ariano del Matrimonio, apparentato alla nobile casta degli Ary (ariani indù) che dimoravano nell’Airyana Vaejo, il paradiso nord-boreale. Dio pre-vedico degli Ary puri che avevano come emblema la svastica, concepita come simbolo di nobiltà (e non di odio razziale) e riferita anche al sole. Per quanto poco nominato, Aryaman è uno dei dodici Aditya e, nel Rig-Veda. appare come capo della civiltà agricola e pastorale ariana. Come per altre divinità vediche, il culto di Aryaman è stato offuscato da altri dèi suoi successori. Oggi il suo nome è quasi sparito dalle dottrine indù.