Wakahiru-Me



				

				

Dea solare, sorella della Grande Amaterasu. Presumibilmente in origine personificava il sole all'alba. Ha un ruolo di secondo piano nella cosmogonia e nella teogonia giapponesi.

[modifica] Etimologia

Il nome significa «Fiorente Signora del Sole».