Tizio



				

				

Gigantesco essere che, secondo alcune leggende, fu relegato nel Tartaro per aver tentato di violentare Latona. Lungo e disteso, il suo corpo copre non meno di nove iugeri, vale a dire oltre settantamila metri quadrati. Viene chiamato anche Titio.