Differenze tra le versioni di "Shu"

(Nuova pagina: Dio egizio dell'aria, figlio di Ra (o di Atum), sposo di Tefnut, padre di Nut e di Geb. Quando Nut e Geb cercarono di accoppiarsi, Shu li separò e Ra v...)
 
m (Sostituzione testo - "==Culto==" con "==CULTO==")
 
(5 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
Dio egizio dell'aria, figlio di [[Ra]] (o di [[Atum]]), sposo di [[Tefnut]], padre di [[Nut]] e di [[Geb]]. Quando [[Nut]] e [[Geb]] cercarono di accoppiarsi, Shu li separò e [[Ra]] vietò loro di unirsi in qualsiasi giorno dell'anno. Raffigurato in forma umana con una piuma sul capo nell'atto di sostenere il Cielo ([[Nut]]). In alcuni amuleti appare in atto di sostenere il Sole. Per la tradizione, Shu succedette al padre nel governo dell'Egitto poi, malato e stanco e non ancora vecchio, lasciò il potere al figlio [[Geb]]. Ebbe come centro di adorazione [[Leontopolis]], dove veniva rappresentato, unitamente a [[Tefnut]], con testa di leone. Shu fa parte della [[Grande Enneade]].
+
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=Sov
 +
|immagine=[[Immagine:noimage.jpg|200px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Egizia
 +
|continente=Africa
 +
|area=Africa del Nord
 +
|paese=Egitto
 +
|origine=Egizi
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=Divinità della Natura
 +
|specificità=Divinità dell'Aria
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Aria
 +
|habitat=Cielo
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
 
 +
Dio egizio dell'aria, figlio di [[Ra]] (o di [[Atum]]), sposo di [[Tefnut]], padre di [[Nut]] e di [[Geb]]. Quando [[Nut]] e [[Geb]] cercarono di accoppiarsi, Shu li separò e [[Ra]] vietò loro di unirsi in qualsiasi giorno dell'anno. Per la tradizione, Shu succedette al padre nel governo dell'Egitto poi, malato e stanco e non ancora vecchio, lasciò il potere al figlio [[Geb]].
 +
 
 +
==Iconografia==
 +
Raffigurato in forma umana con una piuma sul capo nell'atto di sostenere il Cielo ([[Nut]]). In alcuni amuleti appare in atto di sostenere il Sole.  
 +
 
 +
==CULTO==
 +
Ebbe come centro di adorazione [[Leontopolis]], dove veniva rappresentato, unitamente a [[Tefnut]], con testa di leone. Shu fa parte della [[Grande Enneade]].
  
 
[[Categoria:Mitologia Egizia]]
 
[[Categoria:Mitologia Egizia]]
[[Categoria:Divinità dell'Aria]]
+
[[Categoria:Africa]]
 +
[[Categoria:Africa del Nord]]
 +
[[Categoria:Egitto]]
 +
[[Categoria:Divinità]]
 +
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 +
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 +
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 +
[[Categoria:Habitat: Cielo]]
 +
[[Categoria:Elemento: Aria]]
 +
[[Categoria:Aria]]

Versione attuale delle 19:25, 2 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: Sov
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Egizia
Continente: Africa
Area: Africa del Nord
Paese: Egitto
Popolo/Regione: Egizi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: Divinità dell'Aria
Subspecifica: [[:Elenchi:{{{sub}}}|{{{sub}}}]]
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Aria
Habitat: Cielo
Tematiche: -

Dio egizio dell'aria, figlio di Ra (o di Atum), sposo di Tefnut, padre di Nut e di Geb. Quando Nut e Geb cercarono di accoppiarsi, Shu li separò e Ra vietò loro di unirsi in qualsiasi giorno dell'anno. Per la tradizione, Shu succedette al padre nel governo dell'Egitto poi, malato e stanco e non ancora vecchio, lasciò il potere al figlio Geb.

Iconografia[modifica]

Raffigurato in forma umana con una piuma sul capo nell'atto di sostenere il Cielo (Nut). In alcuni amuleti appare in atto di sostenere il Sole.

CULTO[modifica]

Ebbe come centro di adorazione Leontopolis, dove veniva rappresentato, unitamente a Tefnut, con testa di leone. Shu fa parte della Grande Enneade.