Safat



				

				

È un uccello con la testa come quella di un drago, che vola in continuazione, senza mai posarsi (v. Manucodiata). Anche la sua riproduzione avviene con modalità "dinamiche": infatti il piccolo Safat rompe il guscio dell'uovo, che la madre ha lasciato cadere da grande altezza, prima che questo giunga a terra, ed inizia subito la sua vita errabonda. Se un animale mangia un pezzo del guscio caduto, impazzisce sul colpo.