Lailoken



				

				

Personaggio delle leggende scozzesi. Era uno sciocco o un profeta della fine del VI secolo. Ne La Vita di San Kentigern si parla di un certo uomo stolto, chiamato Laleocen, che viveva in prossimità del villaggio di Peartnach (Partick) nel regno di Strathclyde. Laleocen profetizzò la morte del re Rhydderch Hael.
A causa della sua descrizione come un uomo selvaggio e veggente che viveva nelle foreste del sud della Scozia è a volte identificato con Myrddin, il prototipo del mago Merlino della leggenda di re Artù.
Nel testo gallese Cyfoesi Myrddin a Gwenddydd ei Chwaer (La conversazione di Myrddin e sua sorella Gwendydd), Gwenddydd si riferisce a Myrddin come Llallawg Llallogan. A.O.H. Jarman associa Llallogan-Laloiken con il primitivo Myrddin.
Nel testo del XV secolo, Lailoken e Kentigern, inoltre si afferma: "... Alcuni dicono che è stato chiamato Merlynum ".