Iasconius



				

				

E' il nome del gigantesco pesce che, nella leggenda di San Brandano, viene scambiato per un'Isola Vivente. Mentre nella vita irlandese del santo di parla esplicitamente di una balena, nella Navigazione di San Brandano è un generico pesce, in accordo con l'etimologia del nome, che deriva da iasc, pesce. lasconius, dopo la prima volta che i frati vi approdano, e rimangono sorpresi ed atterriti dal suo muoversi, causato dal loro aver acceso dei fuochi per preparare il cibo, nei sette anni successivi diventa un sicuro rifugio per la nave; ed è solo l'ultima volta che si muove ancora, ma per trasportare i monaci ad un'isola vicina.