Differenze tra le versioni di "Gigante"

(The Actual Key To Success For clound server buy online)
 
(20 versioni intermedie di 3 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
[[Immagine:Gigantegoya.jpg|350px|thumb|right|Francisco Goya, Il gigante, 1808, Museo del Prado, Madrid]]
+
[[Immagine:Goya, Francisco - Il Colosso (1808).jpg|350px|thumb|right|Francisco Goya, Il gigante, 1808, Museo del Prado, Madrid]]
 
Praticamente ogni cosmogonia è basata sulla trasformazione del corpo di un gigante cosmico, alla sua morte, nelle varie parti dell'universo. Sappiamo anche che di questo originario ruolo cosmico del gigantismo, nel tempo, sopravvivono delle tracce via via più degradate, che conservano sempre meno l'idea originaria che l'universo è una creatura vivente, come l'uomo, cui lo legano straordinarie corrispondenze simboliche, e che giustificano il ruolo di quest'ultimo nel creato. Dagli [[Esseri Cosmogonici]] si passa agli [[Esseri Cosmofori]]: il mondo, che inizialmente è un essere vivente gigantesco, si sdoppia in un pianeta inanimato sorretto da un gigante; il tempo passa ancora, e di queste idee non restano che poche, povere tracce. Certe particolarità del paesaggio diventano la traccia del passaggio di antichi giganti; certe incredibili costruzioni megalitiche non possono che essere state costruite da loro; ed infine, certi ritrovamenti concreti e verificabili di ossa gigantesche, sembrano apportare quell'ultima conferma necessaria alla nostra fantasia mitica. Si fa quindi quasi naturalmente strada l'idea che un tempo l'uomo era un gigante e che la sua statura è progressivamente diminuita in conseguenza della progressiva decadenza umana. Questa perdita di statura rappresenta una perdita di valore, un allontanamento dall'armonia cosmica, ed in definitiva traduce in termini fisici il mito esiodeo della decadenza delle razze.
 
Praticamente ogni cosmogonia è basata sulla trasformazione del corpo di un gigante cosmico, alla sua morte, nelle varie parti dell'universo. Sappiamo anche che di questo originario ruolo cosmico del gigantismo, nel tempo, sopravvivono delle tracce via via più degradate, che conservano sempre meno l'idea originaria che l'universo è una creatura vivente, come l'uomo, cui lo legano straordinarie corrispondenze simboliche, e che giustificano il ruolo di quest'ultimo nel creato. Dagli [[Esseri Cosmogonici]] si passa agli [[Esseri Cosmofori]]: il mondo, che inizialmente è un essere vivente gigantesco, si sdoppia in un pianeta inanimato sorretto da un gigante; il tempo passa ancora, e di queste idee non restano che poche, povere tracce. Certe particolarità del paesaggio diventano la traccia del passaggio di antichi giganti; certe incredibili costruzioni megalitiche non possono che essere state costruite da loro; ed infine, certi ritrovamenti concreti e verificabili di ossa gigantesche, sembrano apportare quell'ultima conferma necessaria alla nostra fantasia mitica. Si fa quindi quasi naturalmente strada l'idea che un tempo l'uomo era un gigante e che la sua statura è progressivamente diminuita in conseguenza della progressiva decadenza umana. Questa perdita di statura rappresenta una perdita di valore, un allontanamento dall'armonia cosmica, ed in definitiva traduce in termini fisici il mito esiodeo della decadenza delle razze.
 
   
 
   
Riga 8: Riga 8:
 
<br>I Giganti, aiutati dalla madre (tranne [[Anatto]] e [[Anteo]], che non presero parte alla lotta) mossero guerra agli dèi dell'[[Olimpo]], lanciando loro contro, dai Campi Flegrei tronchi infuocati e massi. Un'altra versione invece dice che cercarono di invadere l'[[Olimpo]] usando a mò di scala il monte [[Pelio]] ed il monte [[Ossa]], messi l'uno sopra l'altro. Tale lotta fu chiamata [[Gigantomachia]] e si risolse con la vittoria delle divinità olimpiche, grazie anche all'aiuto di [[Eracle]] che con una freccia colpì [[Alcioneo]].  
 
<br>I Giganti, aiutati dalla madre (tranne [[Anatto]] e [[Anteo]], che non presero parte alla lotta) mossero guerra agli dèi dell'[[Olimpo]], lanciando loro contro, dai Campi Flegrei tronchi infuocati e massi. Un'altra versione invece dice che cercarono di invadere l'[[Olimpo]] usando a mò di scala il monte [[Pelio]] ed il monte [[Ossa]], messi l'uno sopra l'altro. Tale lotta fu chiamata [[Gigantomachia]] e si risolse con la vittoria delle divinità olimpiche, grazie anche all'aiuto di [[Eracle]] che con una freccia colpì [[Alcioneo]].  
 
<br>Secondo quanto predetto da un oracolo, infatti gli dèi, [[Zeus]] in testa, non avrebbero potuto sopraffare i potentissimi Giganti, se non con l'aiuto di un mortale. [[Atena]] allora pensò di richiedere aiuto ad [[Eracle]], ed è con il suo decisivo intervento che la minaccia dei mostruosi vendicatori potè infine essere debellata. I giganti sconfitti, furono sepolti tutti sotto qualche vulcano.
 
<br>Secondo quanto predetto da un oracolo, infatti gli dèi, [[Zeus]] in testa, non avrebbero potuto sopraffare i potentissimi Giganti, se non con l'aiuto di un mortale. [[Atena]] allora pensò di richiedere aiuto ad [[Eracle]], ed è con il suo decisivo intervento che la minaccia dei mostruosi vendicatori potè infine essere debellata. I giganti sconfitti, furono sepolti tutti sotto qualche vulcano.
 
[url=http://www.askbobbio.com/item-japan-13150]定番 ディーゼル DIESEL 腕時計 メンズ DZ1464 本物 diesel 腕時計 高品質[/url]
 
[url=http://www.askbobbio.com/item-japan-15470]SEIKO スピリット[/url]
 
[url=http://www.askbobbio.com/item-japan-12986]ディーゼル DZ4145[/url]
 
[url=http://www.askbobbio.com/item-japan-4505]大得価 ドルチェ&ガッバーナ D&G テキサス 腕時計 DW0532 新製品 D&G 腕時計 大好評[/url]
 
[url=http://www.askbobbio.com/item-japan-12915]カシオ GLX150-7[/url]
 
 
[url=http://www.bysecond.com/ebay-seoulMcm-正規品-エムシーエム送料無料本革ワレットハンドバッグバック-jp-19640.html]Ebay seoulMCM 正規品 エムシーエム送料無料本革ワレットハンドバッグバックパックBEYOND THE SNOWDOME(ビヨンドスノードーム)リミテッドエディションファスナー長財布_ブラック myl3aoc24bk[/url]
 
[url=http://www.bysecond.com/iceame-snuv-ricky-sunglass-128-blackwood-サングラス旅行セレ-jp-9357.html][iceame] SNUV Ricky Sunglass 128 (Black/Wood)  サングラス/旅行/セレブ/レディース/送料無料/ギフト/激安/セール/かわいい/ 記念/新品/新婚/ 2014 /俳優/キャスター/高級/ランキング/送料無料/おしゃれ/ブランド/販売/ベスト/お土産/[/url]
 
[url=http://www.bysecond.com/way2milan--正官庄-紅參トニック-マイルドtonic-mild-60包--韓国グッズ正-jp-12414.html][way2milan]  正官庄 紅參トニック マイルド(Tonic Mild) 60包  韓国グッズ/正規品保証/安心発送/追跡可能/送料無料/レディース/メンズ/母の日/父の日/ブランド/red ginseng/ギフト/ベスト/春夏/大人/女性/高麗人参/サポニン/健康茶/キッズ/子供/ジュニア/女の子/男の子[/url]
 
[url=http://www.bysecond.com/suzibayMcm-正規品-エムシーエム正規品保証本革財布長財布リュックバッグ--jp-18196.html]suzibayMCM 正規品 エムシーエム正規品保証本革財布長財布リュックバッグ ショルダーバッグSS14新商品!  K-POP韓流スター/アイドル愛用/大人カジュアル/高級財布/プレゼント/ラウンドファスナー長財布/レディース財布/MYL3SVC11CO[/url]
 
[url=http://www.bysecond.com/rebecca-minkoff-bondi-backpack-レベッカミンコフボンダイバックパックス-jp-17969.html]Rebecca Minkoff Bondi Backpack レベッカミンコフボンダイバックパックスタイル:M604M900 レディース/バッグ/送料無料/母の日/おしゃれ/レザー/革/本革/デニム/サングラス/スーツケース/キャリーバッグ/携帯/メガネ/イタリア/コインケース/小銭入れ/レザーケース[/url]
 
 
[url=http://www.ehvcequine.com/sarabande-サラバンド7791dbr日本製本革ビジネス-ダブルモンクストラップ-jp-7492.html][SARABANDE サラバンド]7791DBR日本製本革ビジネス ダブルモンクストラップ[/url]
 
[url=http://www.ehvcequine.com/love-hunter-ラブハンタースタッズスニーカー1872leoお兄系スニーカー-メンズ-カジュ-jp-7456.html][LOVE HUNTER ラブハンター]スタッズスニーカー1872LEOお兄系スニーカー メンズ カジュアル[/url]
 
[url=http://www.ehvcequine.com/exclamationエクスクラメンションカジュアルスニーカーex0001メンズ-スニーカー-カジュ-jp-7401.html][exclamationエクスクラメンション]カジュアルスニーカーEX0001メンズ スニーカー カジュアル 靴 シューズ[/url]
 
[url=http://www.ehvcequine.com/lassufriss-ラスアンドフリスlf4988dbrown-ビジネスサンダル-スリッポンlfbs-jp-7114.html][LASSU&FRISS ラスアンドフリス]LF4988/D.BROWN ビジネスサンダル スリッポン[lfbs] メンズ [/url]
 
[url=http://www.ehvcequine.com/ジンクソフトレザーロングノーズビジネスシューズ5703lbrモンクストラップ-ビジネス-jp-7324.html][ ジンク]ソフトレザーロングノーズビジネスシューズ5703LBRモンクストラップ ビジネス[/url]
 
 
[url=http://www.x-vinn.com/シーリングライト-4灯-サボイ4-savoy4-インターフォルムinterform-lt7432-l-jp-89.html]シーリングライト 4灯 サボイ4 [savoy4] インターフォルム[interform] LT-7432 LT-3255 LT-4236プルスイッチ インテリア照明 天井照明 リビング用 照明器具 白熱灯 おしゃれ ランキング[/url]
 
[url=http://www.x-vinn.com/北欧-風-シーリングライト-リモコン付-スカイライト-syklight-メルクロス-mercros--jp-27.html]北欧 風 シーリングライト リモコン付 スカイライト [syklight] メルクロス [mercros] 照明器具 インテリア照明 間接照明 アンティーク 天井照明 ランキング ミッドセンチュリー ナチュラル シンプル 6畳用  おしゃれ[/url]
 
[url=http://www.x-vinn.com/シーリングライト-4灯-jfce0811-東京メタル照明器具-プルスイッチ-インテリア照明-天井照明-jp-44.html]シーリングライト 4灯 JF-CE0811 東京メタル照明器具 プルスイッチ インテリア照明 天井照明 おしゃれ ランキング ペンダントランプ モダン 和モダン ナチュラル ダイニング用照明[/url]
 
[url=http://www.x-vinn.com/シャンデリア-6灯-エマ-emma-アンティーククリームレトロ-姫家具-天井照明-おしゃれ-ランキン-jp-170.html]シャンデリア 6灯 エマ [Emma] アンティーククリームレトロ 姫家具 天井照明 おしゃれ ランキング ダイニング リビング用 シーリング 6畳 照明器具 インテリア照明 電球色 アンティーク[/url]
 
[url=http://www.x-vinn.com/リモコン付きled照明-5灯-クインク-quinque-bbr006-ボーベルbeaubelleシー-jp-55.html]リモコン付きLED照明 5灯 クインク [Quinque] BBR-006 ボーベル[BeauBelle]シーリングライト スポットライト 天井照明 照明 照明器具 インテリア照明 リビング 居間用 LED LED対応 モダン おしゃれ 調光 調色 北欧 テイストギフト[/url]
 
  
 
==I Giganti nella Mitologia Romana==
 
==I Giganti nella Mitologia Romana==
Riga 38: Riga 14:
 
==I Giganti nella Mitologia Gianista==
 
==I Giganti nella Mitologia Gianista==
 
Nello Giainismo si crede che i primi uomini fossero alti otto miglia, avessero 256 costole e vivessero per moltissimi anni; poi si scese a quattro miglia e 128 costole, poi a due, e così via in proporzione.
 
Nello Giainismo si crede che i primi uomini fossero alti otto miglia, avessero 256 costole e vivessero per moltissimi anni; poi si scese a quattro miglia e 128 costole, poi a due, e così via in proporzione.
 
[url=http://www.doghousenow.com/レスポートサック-7315d323-ポーチポーチ-jp-7968.html]レスポートサック 7315/D323 ポーチポーチ[/url]
 
[url=http://www.doghousenow.com/burberry3883034-8017oハンドバッグバーバリー-jp-8277.html]BURBERRY/3883034 8017Oハンドバッグ/バーバリー[/url]
 
[url=http://www.doghousenow.com/tory-burch-50005061-001-robinson-slilm-card-case-カ-jp-10873.html]TORY BURCH 50005061 001 ROBINSON SLILM CARD CASE カードケース/ブラック/トリーバーチ ○[/url]
 
[url=http://www.doghousenow.com/see-by-chloe9p7457-a66-p109-mattieラウンドファスナー長財布コーラル-jp-10797.html]SEE BY CHLOE/9P7457 A66 P109 MATTIEラウンドファスナー長財布/コーラルピンク/シーバイクロエ[/url]
 
[url=http://www.doghousenow.com/フェンディ-fendi-ズッカ〔Zucca〕-6連キーケース8ap07900vref0btrダークブ-jp-10593.html]フェンディ (FENDI) ズッカ〔ZUCCA〕 6連キーケース8AP079-00VRE-F0BTRダークブラウン、ブラウン(TABACCO)[/url]
 
 
[url=http://www.kbhill.com/ドイタ--342547410-futura-32-フューチュラ32-mens-ladies-jp-9019.html]ドイタ- 34254-7410 Futura 32 フューチュラ32 Mens  Ladies[/url]
 
[url=http://www.kbhill.com/パーゴワークス-pf02-パスファインダー m-ブラック-mens-ladies-jp-7471.html]パーゴワークス PF02 パスファインダー M ブラック Mens  Ladies[/url]
 
[url=http://www.kbhill.com/カリマー-trim-18-トリム18-mens-ladies-jp-8900.html]カリマー trim 18 [ トリム18 ] Mens  Ladies[/url]
 
[url=http://www.kbhill.com/コロンビア-pu7894-orid-pouch-オーリッドポーチ-mens-ladies-jp-7918.html]コロンビア PU7894 Orid Pouch オーリッドポーチ Mens  Ladies[/url]
 
[url=http://www.kbhill.com/ノースフェイス-nm81263-ロングホーンl-longhorn-l-mens-jp-10124.html]ノースフェイス NM81263 ロングホーンL LONGHORN L Mens[/url]
 
 
[url=http://www.powerhaiti.com/maccheronian-マカロニアン-スニーカー-2215l-whitenaturaldark-b-jp-7529.html]maccheronian マカロニアン スニーカー 2215L WHITE/NATURAL/DARK BROWN[/url]
 
[url=http://www.powerhaiti.com/adidas-アディダス-スニーカー-cp-80s-キャンパス80s-ブラックホワイトレガシー-jp-7437.html]adidas アディダス スニーカー CP 80s キャンパス80S ブラック/ホワイト/レガシー[/url]
 
[url=http://www.powerhaiti.com/gravis-グラビス-スニーカー-slymz-mns-スリムズ-メンズ-black-jp-7702.html]GRAVIS グラビス スニーカー SLYMZ MNS スリムズ メンズ BLACK[/url]
 
[url=http://www.powerhaiti.com/gravis-グラビス-スニーカー-slymz-mns-スリムズ-メンズ-teal-jp-7707.html]GRAVIS グラビス スニーカー SLYMZ MNS スリムズ メンズ TEAL[/url]
 
[url=http://www.powerhaiti.com/gravis-グラビス-スニーカー-recon-mns-リーコン-メンズ-black-jp-7847.html]GRAVIS グラビス スニーカー RECON MNS リーコン メンズ BLACK[/url]
 
  
 
==I ritrovamenti di ossa di giganti==
 
==I ritrovamenti di ossa di giganti==
Riga 63: Riga 21:
  
 
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
 
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
 +
[[Categoria:Umanoidi]]
 
[[Categoria:Giganti]]
 
[[Categoria:Giganti]]
 +
[[Categoria:Gigantismo]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Femmina]]
 
[[Categoria:Sesso: Femmina]]

Versione attuale delle 12:21, 5 lug 2020

Francisco Goya, Il gigante, 1808, Museo del Prado, Madrid

Praticamente ogni cosmogonia è basata sulla trasformazione del corpo di un gigante cosmico, alla sua morte, nelle varie parti dell'universo. Sappiamo anche che di questo originario ruolo cosmico del gigantismo, nel tempo, sopravvivono delle tracce via via più degradate, che conservano sempre meno l'idea originaria che l'universo è una creatura vivente, come l'uomo, cui lo legano straordinarie corrispondenze simboliche, e che giustificano il ruolo di quest'ultimo nel creato. Dagli Esseri Cosmogonici si passa agli Esseri Cosmofori: il mondo, che inizialmente è un essere vivente gigantesco, si sdoppia in un pianeta inanimato sorretto da un gigante; il tempo passa ancora, e di queste idee non restano che poche, povere tracce. Certe particolarità del paesaggio diventano la traccia del passaggio di antichi giganti; certe incredibili costruzioni megalitiche non possono che essere state costruite da loro; ed infine, certi ritrovamenti concreti e verificabili di ossa gigantesche, sembrano apportare quell'ultima conferma necessaria alla nostra fantasia mitica. Si fa quindi quasi naturalmente strada l'idea che un tempo l'uomo era un gigante e che la sua statura è progressivamente diminuita in conseguenza della progressiva decadenza umana. Questa perdita di statura rappresenta una perdita di valore, un allontanamento dall'armonia cosmica, ed in definitiva traduce in termini fisici il mito esiodeo della decadenza delle razze.

I Giganti nella Mitologia Greca

Nati dalle gocce sangue cadute dal membro di Urano, mutilato dal figlio Crono, cadute nel grembo della Terra, la dea Ge.
Furono generati per vendicare la sorte dei Titani, difensori dell'antico dio Crono contro l'usurpatore Zeus, e da quest'ultimo annientati. I Giganti sarebbero stati i vendicatori e restauratori dell'ordine antico, preolimpico. Il loro capo era Eurimedonte. Secondo lo pseudo-Apollodoro erano «di una statura straordinaria, di una forza invincibile; nei loro occhi brillavano sguardi minacciosi; una barba e una capigliatura abbondante scendevano dalle loro teste e dai loro menti; avevano al posto delle gambe dei corpi squamosi di serpenti» (Biblioteca, 1, 6).
A giudicare dall'iconografia quest'ultimo particolare delle gambe in forma di serpenti (anguipedismo) è una aggiunta posteriore, aggregata al nucleo primitivo del mito, in cui i Giganti hanno forma totalmente umana, solo a partire dal IV secolo a.C.
I Giganti, aiutati dalla madre (tranne Anatto e Anteo, che non presero parte alla lotta) mossero guerra agli dèi dell'Olimpo, lanciando loro contro, dai Campi Flegrei tronchi infuocati e massi. Un'altra versione invece dice che cercarono di invadere l'Olimpo usando a mò di scala il monte Pelio ed il monte Ossa, messi l'uno sopra l'altro. Tale lotta fu chiamata Gigantomachia e si risolse con la vittoria delle divinità olimpiche, grazie anche all'aiuto di Eracle che con una freccia colpì Alcioneo.
Secondo quanto predetto da un oracolo, infatti gli dèi, Zeus in testa, non avrebbero potuto sopraffare i potentissimi Giganti, se non con l'aiuto di un mortale. Atena allora pensò di richiedere aiuto ad Eracle, ed è con il suo decisivo intervento che la minaccia dei mostruosi vendicatori potè infine essere debellata. I giganti sconfitti, furono sepolti tutti sotto qualche vulcano.

I Giganti nella Mitologia Romana

Virgilio ci dice che Turno, re dei Rutuli, aveva la forza di quattro uomini, ed il tema è ricordato anche nell'Iliade, dove si rammentano i tempi in cui gli uomini possedevano una forza che ormai hanno perduto. Secondo Plinio il Vecchio, poi, sarebbe esistita ancora ai suoi tempi una razza superstite di giganti etiopici, chiamati Syrbotae, che, secondo una notizia riportata da Cratete di Pergamo, avrebbero raggiunto l'altezza di oltre 8 cubiti (tra i 2,50 e i 4 metri).

I Giganti nella Mitologia Gianista

Nello Giainismo si crede che i primi uomini fossero alti otto miglia, avessero 256 costole e vivessero per moltissimi anni; poi si scese a quattro miglia e 128 costole, poi a due, e così via in proporzione.

I ritrovamenti di ossa di giganti

Abbiamo già accennato al fatto che dei ritrovamenti paleontologici avrebbero dato impulso e credibilità al mito dell'esistenza antidiluviana dei giganti. Si racconta che nell'età di Tiberio un terremoto scoprì le tombe di molti giganti, e che fu trovato un dente lungo trenta centimetri; altri autori classici, come Plinio, Pausania, Plutarco e Flegone di Tralles ricordano episodi simili capitati ai loro tempi. Anche nella mitologia si trova traccia di fatti analoghi: ricordo il gigante Hyllos le cui ossa si dice furono evidenziate da una inondazione dell'omonimo fiume della Lidia; e soprattutto il gigante Olus, il cui gigantesco cranio si racconta fosse stato trovato durante i lavori di fondazione del tempio di Giove Ottimo Massimo a Roma, sulla sommità di quel monte che, a causa di quel ritrovamento, fu chiamato Campidoglio (Caput Oli).
Ma non bastavano le notizie e le speculazioni razionalistiche sul tema; spesso si portavano anche delle prove concrete, che ovviamente erano dei falsi, o delle parti di qualche animale preistorico gigantesco. La più celebre burla che riguarda i giganti si consumò nella seconda metà del XIX secolo, quando nella cittadina americana di Cardiff, nello stato di New York, fu "ritrovato" quello che fu spacciato per un gigante fossile, alto tre metri e mezzo. Il proprietario del terreno in cui avvenne il ritrovamento, fece soldi a palate facendo pagare un biglietto per vedere la testimonianza reale dell'esistenza, in tempi antichissimi, di giganti. La burla durò poco, perché fu obiettato e provato che la carne umana non può pietrificarsi; si scoprì quindi che era stato il proprietario del terreno, William Newell, ad ordire l'inganno, per arricchirsi, cosa che gli' era perfettamente riuscita. Il fatto più curioso è che anche dopo che la beffa era stata ampiamente divulgata, la pubblicità della falsificazione non diminuì, ma accrebbe i visitatori ansiosi di pagare per vedere il reperto. Attualmente il gigante di Cardiff è ancora esposto nel museo agricolo di Cooperstown, nello stato di New York.