Keres (2)

(Reindirizzamento da Chere)



				

				

Figure mitologiche dalla personificazione varia e incerta; in origine figurazioni delle afflizioni della vecchiaia e della morte accennate già da Omero. Esiodo cita numerose Κῆρες figlie di Nyx, sorelle delle Moire, vendicatrici delle male azioni. Sono spesso confuse con le Moire stesse e anche con le Erinni. Compaiono su vasi greci dipinti in scene di combattimento come demoni alati o anche come le anime stesse dei combattenti, pesate sulla bilancia da Ermes. Costituiscono una specie di demoni insaziabili, che hanno il compito di accompagnare nell'Ade le anime dei morti. Durante questo trasporto essi dilaniano i corpi dei defunti e ne bevono il sangue.

[modifica] Iconografia

Hanno denti lunghi e paurosi, unghie affilate, ed il loro mento è coperto di sangue umano; la loro carnagione è bluastra.