Vyasa



				

				

Letteralmente il Sistematore, probabilmente un avatara di Vishnù o di Rama, cui si attribuisce il riordinamento dei Veda; per questo prende il nome anche di Vedayasa. Riordinò anche il Mahabharata, riunendo in ordine cronologico tutti i racconti popolari concernenti il conflitto dei Bharata. Secondo i Purana, il sistematore dei Veda non sarebbe un solo Vyasa ma altri trentotto autori dello stesso nome, appartenenti alla stessa stirpe.