Tonatiuh



				

				

Il dio Sole, dispensatore di quella energia che doveva essere integrata, secondo i sommi sacerdoti aztechi, da una grande quantità di sangue umano. Perciò ogni anno venivano sacrificati al Sole numerosi giovani e fanciulli, di ambo i sessi, scelti fra i più belli. Secondo le più recenti scoperte, Tonatiuh è il simbolo del quinto Sole, che si stabilizzò nella quinta Era, dopo le apocalissi delle quattro Ere precedenti. Tonatiuh è perciò il Sole dell'ultima Era, quella nostra, sorto per concludere il ciclo delle Ere solari.

[modifica] Etimologia

Il nome significa colui che spande calore.

[modifica] Epiteti