Ere solari



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: -
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Precolombiana
Continente: Americhe
Area: Centroamerica
Paese: Messico
Popolo/Regione: Aztechi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Eventi
Sottotipologia: Calendario
Specificità: Ere
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Secondo la mitologia azteca esistevano cinque Soli, ogni Sole corrispondeva a un'Era e ogni Era a una civiltà, che nel suo massimo sviluppo finiva a causa di catastrofi inevitabili. Dopo le apocalissi delle prime quattro Ere si stabilizzò il Quinto Sole, quello attuale, che i Messicani chiamarono Tonatiuh e lo considerarono come benefico coronamento dei Soli anteriori. Le cinque Ere solari azteche corrispondevano ad altrettante divinità, che furono oggetto di riti di ogni tipo, con prevalenza di sacrifici umani.
In ordine cronologico le cinque E. S. sono:
1) Ocelot Tonatiuh o Sole Giaguaro (fu l'Era dei Giganti).
2) Ehecatl Tonatiuh o Sole Vento, rappresentato da Quetzalcoatl; il Sole Vento si stabilì sulla terra per trecentoquaranta anni. In questa Era si verificò un diluvio che tramutò gli uomini in pesci.
3) Quaiauh Tonatiuh o Sole Uccello, Era del dio Sole Tlaloc, che durò trecentododici anni; si verificarono inondazioni e gli uomini superstiti furono tramutati in uccelli.
4) Naollin o Sole Acqua; la dea solare di quest'Era fu Chalchiuhtlicue; predominò il matriarcato e nacquero i veri uomini, ossia gli Aztechi.
5) Quinconque o Sole dell'ultima Era (quella attuale); il dio solare di quest'era è Tonatiuh; è il quinto Sole degli Aztechi di Montezuma, che, sebbene onorato e venerato più dei Soli anteriori, non salvò il regno dalla catastrofe provocata dai conquistadores dell'Occidente. La testa del Sole Tonatiuh, circondata dai glifi dei quattro Soli anteriori, si trova scolpita al centro della Pietra del Sole, gigantesca scultura rinvenuta fra le rovine di Tenochtitlàn nel 1790.