Tanuki



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: 狸, タヌキ
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Giappone
Popolo/Regione: Shintoisti
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Animali
Specificità: Canidi
ATTRIBUTI
Aspetto: Mutante
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Terra
Habitat: Foresta
Tematiche: -


Si tratta di un animale reale e ben conosciuto, ancorché, a volte, identificato col tasso e col procione: il canis viverrinus nycterentes o prociomdes, della famiglia dei cani. Tuttavia il suo comportamento buffonesco e scurrile lo avvicina alla figura del Trickster, il Sacro Buffone dei miti nordamericani; in più egli ha anche il potere di assumere la forma che desidera, particolarità che lo fa rientrare a pieno diritto nel nostro campo di indagine. Per lo più si maschera da prete mendicante, e sotto questa forma rapina ignari viaggiatori, o seduce giovani fanciulle. Si dice che il suo scroto abbia dimensioni enormi, tanto che a volte è raffigurato mentre lo usa a guisa di tamburo.
Una storia tipica di Tanuki, racconta il suo incontro con una coppia anziana; il marito riesce ad imprigionarlo e legarlo ad un albero, e poi si allontana. Allora Tanuki prega la moglie di liberarlo e questa, impietosita, lo slega. Ma l'animale decide ugualmente di vendicarsi crudelmente, ed uccide la donna, la taglia a pezzi e la cucina. Poi assume le spoglie della stessa vecchia, ed accoglie l'ignaro marito, che mangia golosamente il buon pranzetto; solo alla fine del pasto Tanuki riprende la sua forma, e svela l'orribile delitto.