Sobek



				

				

Dio-coccodrillo, che probabilmente assimilò in se altre divinità più antiche a forma di coccodrillo ed a carattere negativo. Infatti nei testi più antichi l'atteggiamento di Sobek è ambivalente, ma col tempo diventa decisamente benevolo. Il carattere iniziale, acquatico, di dio della fecondità, o addirittura di dio primigenio creatore, si trasforma, verso la V dinastia, in quello di dio solare, che finisce per confondersi o sovrapporsi al dio Ra.

[modifica] Iconografia

La sua immagine è nella massima parte dei casi quella di un uomo con la testa di coccodrillo; esiste tuttavia anche la versione speculare, di coccodrillo androcefalo. Molto più rare sono le immagini interamente di coccodrillo o di uomo.

[modifica] Personaggi simili

In greco era chiamato Souchos. È curioso notare che un dio dalle stesso aspetto di uomo a testa di alligatore esiste anche tra gli indiani Chiriqui di Panama.