Skinfaxi



				

				

Cavallo di Dagr. Non appena arriva Nott in sella al suo destriero, Dagr si lancia al galoppo con il suo Skinfaxi e anch'egli, come la madre, cavalca per dodici ore, raggiungendo tutti i punti della terra. La criniera del cavallo, fatta di filamenti molto più luminosi del fulgido oro, rimanda sulla terra la luce solare, illuminando tutti i luoghi attraversati dal gigantesco cavaliere.

[modifica] Etimologia

Il nome significa "luminosa criniera".