Prithu



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Indo-Iranica
Continente: Asia
Area: Asia Meridionale
Paese: India
Popolo/Regione: Hindu
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Sovrani
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Mitico sovrano induista, esempio di somma rettitudine. Prithu era il figlio del malvagio re Vena, ucciso dagli alti sacerdoti. Dopo la morte di Vena gli atti criminosi si moltiplicarono in tutto il regno. I brahmani allora strofinarono la coscia del re defunto: da essa nacque Nishada, un nano nero come la pece dalla faccia piatta, che raccoglieva tutto il male nascosto nella carne di Vena. Poi strofinarono il braccio destro del re e da esso sorse Prithu, splendente come il fuoco. Tutte le creature gioirono alla nascita del nuovo re, che riportò ordine e giustizia in tutto il paese. Secondo alcuni fu il padre di Prithivi, secondo altri il marito.