Nishada



				

				

Nome di un mitico nano nero, con gli occhi rossi, che uscì dalla coscia del cadavere del dispotico re Vena. Da Nishada discende l'omonima popolazione, di origine negroide, che costituiva il ceppo etnico più antico dell'India. Si racconta che questa tribù fu attaccata e distrutta da Garuda: questo potrebbe essere un parallelo o un'eco del mito delle gru e dei Pigmei.