Patala



				

				

Nome generico dell'inferno indiano, una delle sette regioni sotterranee dove dimorano i Naga col loro re Vasuki. Vi domina Bali. Secondo un'antica concezione, il Patala è un orribile luogo (riservato alle popolazioni autoctone) pieno di mostri, di fiumi di fuoco, di armi omicide e di melme puzzolenti. I malvagi vi saranno precipitati alla conclusione di un ciclo di vite vissute nel male; verranno torturati dai ministri della morte, esseri giganteschi denominati Eraaguinguilieri, prima di essere portati al cospetto del loro signore Yatna, dio della Morte, giudice incorruttibile e severo che condannerà i reprobi in base alla gravita delle colpe da loro commesse.