Ozwiena



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Slava
Continente: Europa
Area: Europa dell'Est
Paese: Russia, Ucraina
Popolo/Regione: Slavi orientali
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Aria
Habitat: Cielo
Tematiche: Eco

Ozwiena è la dea dell'eco nella mitologia slava. La sua figura è connessa alla divulgazione dei discorsi e delle azioni degli uomini. Come dea del pettegolezzo era in grado di udire anche il più flebile sussurro. Incapace di mantenere i segreti, rendeva note a tutti le confidenze degli amanti e le conversazioni intime e private. Se provava antipatia per qualcuno, distorceva e falsava i suoi discorsi facendo nascere dicerie sul suo conto. Come dea della fama e della gloria spargeva nel mondo il racconto delle gesta eroiche di guerrieri e sovrani. Al servizio di Peklenc diffondeva le urla dei dannati come avvertimento per gli uomini. Si diceva che fosse la compagna del dio Veles.

[modifica] Personaggi simili

  • Eco (Mitologia Greca)