O Kiku



				

				

Fa parte della schiera dei Bakemono. E' il fantasma di una fanciulla che aveva rifiutato le incessanti proposte amorose di Aoyama. Sperando di convincerla a cedere al suo amore, quest'ultimo, che aveva affidato alla fanciulla dieci preziosi piatti, ne nascose uno, e poi chiese ad O Kiku di restituirglieli tutti. La giovane contò cento volte il tesoro che le era stato affidato, ma ogni volta il conto si arrestava inesorabilmente a nove. Allora Aoyama le disse che era disposto a passare sopra a quella che fingeva di credere una leggerezza o addirittura un furto della fanciulla, se questa avesse acconsentito a sposarlo. Ma O Kiku, innocente, rifiutò ancora una volta. Esasperato, Aoyama allora la uccise, nascondendone il corpo in una sorgente. Da allora si sente ancora il fantasma che infesta le acque della fonte e che seguita a contare incessantemente fino a nove.