Nemed



				

				

Figlio di Agnoman. Nel Libro delle invasioni d'Irlanda, capo del secondo popolo che si stabilì in Eriu dopo il Diluvio Universale, i cosiddetti «Figli di Nemed» o Nemediani. Sua moglie era Macha.
Come il suo consanguineo Partholon, anche Nemed fu costretto a combattere contro i Fomori che, cacciati dal suo predecessore nei mari d'Irlanda, erano diventati nel frattempo abili pirati. I Nemediani e i Fomori si affrontarono in quattro battaglie, alla fine delle quali uscì vittorioso il popolo di Nemed. Poco dopo, però, questi morì a causa di una terribile pestilenza che spazzò via anche altri 2000 componenti della sua gente. I Fomori ebbero così campo libero e colonizzarono l'Irlanda.

[modifica] Figli di Nemed