Natilai



				

				

Enorme mostro marino che emetteva fuoco dalla bocca, e fu ucciso da Ambat, un eroe culturale di razza bianca. Quando il mostro morì, emerse dall'acqua, trasformandosi in isola. Poiché il nome del mostro è anche quello di un comune mollusco bivalve (il pecten), il mito di questa enorme conchiglia-isola si connette chiaramente con il tema dell'Isola Vivente.