Misi



				

				

Popolo indoeuropeo, stanziato all'estremità nordoccidentale dell'Anatolia nel I millennio a.C., presso la sponda meridionale del Mar di Marmara.
Omero menziona i Misi come alleati dei Troiani, guidati da Cromio e dall'indovino Ennomo; sul finire della guerra giunse a Troia anche il giovane Euripilo, figlio del re Telefo.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti Antiche