Mileto (2)



				

				

Eroe eponimo della città di Mileto. Una versione vuole che egli fosse figlio di Apollo e di Deionea o di Aria. Fu costretto da re Minosse a lasciare Creta e si diresse così nella Caria, in Asia Minore, dove uccise il re Asterio, prendendone il posto: visse nella città da lui fondata, Mileto, alla quale aveva dato il proprio nome. Qui sposò Cianea, da cui ebbe Biblide e Cauno. Secondo una tradizione, Mileto fu scacciato da Creta insieme a Sarpedonte, fratello di Minosse.