Memozini



				

				

Sono delle Sirene col corpo di pesce che cantano e danzano intorno alle imbarcazioni per sedurre i marinai, delle quali si dice siano state le prime a creare le canzoni popolari. La loro origine mitica risale al tempo della fuga degli ebrei dall'Egitto: i soldati del Faraone, che furono inghiottiti dalle acque del Mar Rosso, apertesi per permettere il transito degli ebrei, avrebbero sposato, sottacqua, delle sirene. Da questa unione mista sarebbero nate appunto le Memozini. Da questa leggenda si arguisce dunque che esiste una differenza fra questi esseri e le Sirene vere e proprie, nel senso che le Memozini sono più vicine all'uomo. Il nome è una evidente derivazione da Melusina e testimonia dell'epoca relativamente tarda del consolidarsi di questa leggenda.

[modifica] Personaggi simili