Matuiù



				

				

Popolo favoloso, i cui componenti avevano i piedi girati all'inverso (v. Antipodi), cosicché, seguendo le loro tracce, ci si allontanava anziché raggiungerli. Nonostante questa malformazione (o forse grazie ad essa) erano capaci di raggiungere velocità inusitate.