Koguryo



				

				

Fu uno dei Tre Regni di Corea, assieme a Paekje ed al regno di Shilla. Il nome della Corea deriva dal nome di questo regno.
Secondo la tradizione, il regno fu fondato nell'anno 37 a.C. (I secolo a.C.), e durò fino alla sua sconfitta da parte di un'alleanza fra il regno di Silla e la dinastia Tang nell'anno 668 (VII secolo).
Il mito di fondazione vede lo stato di Koguryŏ come affiliato dello confederazione tribale dei Puyo. Il Samguk Sagi ("Cronache dei tre regni" 1145) ed il Tongguk Yi sangguk chip sono difatti concordi nel far risalire le origini del re di Koguryo, tale Chumong, al ramo dei Puyo settentrionali. Di origini divine, figlio di Haemosu, figlio del Cielo e di una delle tre figlie del Conte del Fiume, si narra che Chumong nacque da un uovo, che, per le enormi dimensioni, fu visto come segnale di malaugurio. Subendo le gelosie del principe ereditario di Puyo, fu costretto a migrare a sud, dove fondò lo stato di Koguryo. Da ricordare inoltre come anche le figure mitiche di Piryu e Onjo, citati nel mito di fondazione dello stato di Paekche, siano figli del suddetto Chumong, il che non solo fa risalire i due fratelli ad un'origine Puyo ma sancisce inoltre strette connessioni tra lo stato di Koguryo e quello di Paekche; si pensa di fatti che le lingue dei due stati siano molto simili fra di loro e dissimili a quella parlata al tempo nello stato di Shilla.