Hwanung



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Corea
Popolo/Regione: Coreani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità dell'Agricoltura
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Agricoltura, Salute, Giustizia

Il figlio minore di Hwanin. Egli discese sul Monte T'aebaek e fondò la Città degli Dei, presso un albero sacro. Da qui guidò le popolazioni locali ed insegnò loro l'agricoltura, la medicina, la giustizia ed altre materie. Veniva indicato dalle genti come il "Re del Cielo".

[modifica] Matrimonio e Progenie

Due animali, una tigre ed un orso, desideravano divenire umani e così un giorno pregarono Hwanung, il quale udì le loro preghiere e comparve loro. Gli disse di restare in una caverna per cento giorni mangiando solo artemisia e aglio. La tigre fu impaziente e fallì la prova, ma l'orso perseverò e fu trasformata in una bella donna. Hwanung la sposò ed ebbe da lei un figlio: Tangun Wanggeom, che in seguito fondò il primo regno coreano.