He Xian-Gu



				

				

Uno dei Ba Xian e l’unica di sesso femminile. Visse durante la dinastia Tang e trascorse la sua vita in eremitaggio fra le montagne. Uno spirito le apparve in sogno quando aveva quattordici anni e le disse di ridurre in polvere una pietra nota come "madre delle nuvole" e di mangiare quella polvere. Sarebbe diventata leggera come una piuma e avrebbe conseguito l’immortalità. Ella seguì le istruzioni facendo anche voto di non sposarsi mai. Poco dopo divenne capace di volare da una vetta montana all’altra, cogliendo frutti e bacche per sua madre. Quanto a lei, non aveva più alcun bisogno di cibo. Un giorno l’imperatore la convocò alla sua corte, ma lei scomparve lungo la strada e divenne un immortale. Secondo un altro mito, He Xiang-gu aveva perso la strada fra le montagne mentre stava raccogliendo del te. Qui incontrò uno studente (che si dice fosse Lu Dong-bin) il quale le diede da mangiare una pesca. Dopo di ciò, non ebbe mai più fame.