Haroeris



				

				

Versione greca di Horus il Grande; dio solare particolarmente venerato a Khen e a Leontopolis nella forma di Horus, figlio di Geb (Terra) e di Nut (Cielo). Nei Testi delle Piramidi Haroeris risulta figlio di Ra e fratello di Seth. Insieme con la sposa Sent-Nefert e col figlio Panebtaui forma una triade divina molto venerata a Kom Ombo. Il dio è ritenuto l'antenato divino dei faraoni e viene rappresentato antropomorfo con testa di falco.