Gao-kerena



				

				
SCHEDA ANAGRAFICA
IDENTITA'
Nome orig.: -
Altri nomi: -
Etimologia: "corno di bue", "orecchio di vacca"
Sezione: Mitologia Iranica
Origine: Persiani
Tipologia: Vegetali
Sesso: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Vegetale
Animali: Pesce, Asino, Lucertola, Rana
Piante: -
Altri attr.: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: Acqua
Habitat: -
Tematiche: Fertilità, Immortalità, Resurrezione

Nell’antica mitologia persiana, Gao-kerena (o Gaokerena) è l’Albero della Vita, le cui radici affondano nel centro dell’oceano del mondo Voura-kasa (o Vourukasha). L’uccello Camros sta appollaiato sulla cima di tale albero. Anche il mitico uccello Simurgh, secondo alcune versioni, farebbe il nido su questo albero. I suoi semi sono in grado di risuscitare i morti e di garantire l’immortalità a coloro che li mangiano. Inoltre, sarebbe depositario di tutti i tipi di semi esistenti. In alcune versioni viene chiamato Vispobish.

Secondo un altro mito, il Male tentò di distruggere l'Albero della Vita, creando una lucertola (o una rana) per abbatterlo, ma l'albero venne protetto da dieci pesci Kara e da un asino con nove bocche e sei occhi.


[modifica] Etimologia

Il nome Gaokerena significa "corno di bue" o "orecchio di vacca".

[modifica] Voci correlate