Frigg



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: Amata
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Germanica
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Danimarca, Islanda, Norvegia, Svezia
Popolo/Regione: Norreni
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Astrazioni
Specificità: Divinità dell'Amore
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Amore, Parto, Felicità, Fato


"Amata". Figlia di Fjorgynn, sposa di Odino e madre degli Asi. E' la dea suprema che conosce il destino degli uomini ma non fa profezie. Prende parte alle decisioni del marito con il quale condivide il trono, ma la sua infedeltà è certa: durante uno dei molti viaggi di Odino giacque addirittura con i cognati Vili e e il divino sposo, umiliato dal suo comportamento licenzioso, preferì autoesiliarsi.
Era dea dell'amore e della fertilità, soccorritrice delle partorienti. Risiede in Asgard e la sua casa è Fensalir, la "Dimora paludosa", dove è accudita dalle ancelle Fulla, Gnà e Hlìn. Quale moglie del signore della guerra possiede un mantello di penne (il travestimento da falco) che le consente di volare come un uccello. Da lei prende nome il giorno della settimana dedicato a Venere: Friday (inglese), Freitag (tedesco).

[modifica] Epiteti

[modifica] Personaggi simili

[modifica] Museo