Elenore



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Fanti
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -


Figlio di Talemene e della schiava Licimnia, e dunque fratellastro di Mestle e di Antifo. Quando questi partirono per la guerra di Troia in aiuto della città assediata si propose di seguirli, ma ne fu impedito dal padre, che non lo stimava un buon guerriero. Aiutato dalla madre, Elenore partì allora di nascosto e arrivò a Troia poco prima della caduta della città, senza poter partecipare ai combattimenti.

[modifica] La morte

Dopo che gli Achei ebbero raso al suolo Troia, Elenore si rese conto che un ritorno in patria era impensabile, e non potendo neppure seguire Mestle, che si era aggregato ad Antenore, finì per unirsi agli uomini di Enea. Giunse così nel Lazio, dove prese parte alla guerra contro gli italici, morendo eroicamente per mano di Turno.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti Antiche