Cinghiale di Erimanto



				

				

Animale che devastava le pendici del monte Erimanto. Eracle, dopo un lungo inseguimento, riuscì a catturarlo e a portarlo vivo al suo padrone, Euristeo, il quale nel vederlo si spaventò così tanto che si nascose dentro una botte di bronzo.