Brokkr



				

				

Uno dei nani, abilissimi fabbri, che forgiarono portentosi oggetti per gli Asi.

[modifica] La scommessa con Loki

Scommise con Loki di superare in potenza i doni che gli avevano fabbricato i figli di Ivaldi. Insieme col fratello Sindri, Brokkr forgiò tre oggetti preziosi e miracolosi da presentare agli dèi. Il primo era il cinghiale dalle setole d'oro, Gullinbursti, più veloce del vento, andato a Freyr; il secondo, l'anello Draupnir, che fu offerto a Odino; il terzo, il martello Mjollnir, subito impugnato da Thor. Mjollnir non riuscì tecnicamente molto bene (aveva il manico un po’ corto) perché Loki, in forma di tafano, aveva disturbato il fabbro durante la fusione, ma l'oggetto fu giudicato il migliore tra i doni presentati.