Belet-Ili



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Mesopotamica
Continente: Asia
Area: Medio Oriente
Paese: Iraq
Popolo/Regione: Sumeri
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Creazione

Dea sumera del grembo. Gli dei le chiesero di creare il genere umano per conto loro. Ella dette vita agli uomini in modo che potessero arare la terra e scavare i canali e creò le donne in modo che potessero continuare a partorire uomini. Generò sette membri di ciascun sesso, così che dopo seicento anni la discendenza fosse già abbastanza numerosa. La terra era diventata così rumorosa che Enlil non riusciva a dormire. Gli uomini erano altresì peccatori e mangiavano i loro stessi figli, pertanto Ellil decise di spazzarli via con un grande diluvio. Egli pensò di mantenere il piano segreto ma il dio Enki disse al suo protetto Atrahasis cosa sarebbe successo e come si sarebbe potuto salvare grazie a un’imbarcazione. Il diluvio durò sette giorni.