Enlil



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Mesopotamica
Continente: Asia
Area: Medio Oriente
Paese: Iraq
Popolo/Regione: Sumeri
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità dell'Agricoltura
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Aria
Habitat: Cielo
Tematiche: Agricoltura, Alba

Dall'unione tra An e Ninhursag nacque Enlil (signore di "Lil"). Enlil era un dio dell'aria e capo del pantheon dal 2500 a.C. circa. Assunse la maggior parte dei poteri di An. Fu glorificato con i titoli di "padre degli dèi", "il re del Cielo e della Terra", "il re di tutte le terre". Egli sovrintende all'alba e alla crescita delle piante, è inventore degli attrezzi agricoli, come l'aratro. E' anche stato bandito dall'Oltretomba (Kur) per aver violentato Ninlil, ma vi ritorna assieme al figlio Sin, dio della Luna.